Infezioni

Epidemiologia L’incidenza delle infezioni dei vasi linfatici e dei linfonodi (linfangio-adeniti) varia a seconda delle condizioni predisponenti. Fattori di rischio, in particolare per l’arto inferiore, sono rappresentati da: alterazioni della barriera cutanea (ulcere, ferite, piaghe da decubito, dermatosi), che si complicano con episodi infettivi a carico delle vie linfatico-linfonodali nel 23,8% dei casi; intertrigo interdigitale macerante e ragadizzante (piede d’atleta) […]

Tumori

Epidemiologia I linfangiomi fanno parte dei tumori angioblastici, che rappresentano circa il 20% dei tumori mesenchimali. Hanno una frequenza sensibilmente minore rispetto agli emangiomi e hanno una maggiore incidenza nell’età infantile (il 90% viene identificato alla fine del 1° anno di vita) e la maggior parte di essi (circa il 70%) sono già presenti alla nascita. Il linfangiosarcoma è […]

Malattia dei vasi chiliferi

Epidemiologia Non sono riportati in Letteratura dati epidemiologici relativi alle patologie del dotto toracico, della cysterna chyli e dai vasi chiliferi intestinali, in particolare per quanto riguarda le forme displasiche congenite. Si tratta, comunque, di quadri relativamente rari, che si manifestano nella maggioranza dei casi, già in età neonatale o infantile, in rapporto all’estensione e […]

Traumi dei vasi linfatici

Epidemiologia Per quanto riguarda l’incidenza delle lesioni linfatiche periferiche, si può evidenziare come ad ogni trauma di una certa entità, sia esso chiuso o aperto, corrisponda un differente grado di compromissione delle strutture linfatiche nella loro  componente capillare (linfatici iniziali) o nei settori più prossimali (pre-collettori e collettori linfatici), con manifestazioni cliniche di importanza variabile in rapporto alla […]

Lipedema

Definizione Nosologica e quadri clinici Il lipedema può essere definito come un aumento volumetrico, localizzato tipicamente agli arti inferiori, bilaterale, simmetrico, di consistenza molle, che si sviluppa con l’accumulo di tessuto adiposo in modo simile ai “calzoni alla cavallerizza”, ovvero a partire dai fianchi sino al livello delle caviglie. Il lipedema è un’entità nosologica ad […]

Linfedema

Epidemiologia I dati ricavabili dalla Letteratura internazionale, corrispondenti a quelli ufficiali dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, riportano un’incidenza del linfedema nel mondo pari a 300 milioni di casi (circa una persona ogni 20). Quasi la metà dei linfedemi è di origine primaria, caratterizzati da una base congenita linfangioadenodisplasica, ossia dovuta ad una malformazione e conseguente malfunzionamento […]

Prenota il tuo appuntamento con noi in modo semplice e veloce.