LINFOSCINTIGRAFIA

Linfoscintigrafia: Definizione, Procedure e Utilizzo

La linfoscintigrafia è una procedura di imaging nucleare utilizzata per valutare il drenaggio linfatico e identificare eventuali anomalie nel sistema linfatico. Questa tecnica combina l’iniezione di un tracciante radioattivo con l’imaging a raggi gamma per mappare il percorso del tracciante e visualizzare il flusso linfatico.

Procedure della Linfo-scintigrafia

Durante una linfoscintigrafia, viene iniettato un tracciante radioattivo, solitamente un colloidale di tecnezio-99m, nel tessuto o nell’area interessata. Il tracciante viene poi assorbito dai vasi linfatici e trasportato ai linfonodi. Successivamente, viene eseguita l’imaging a raggi gamma, che consente di visualizzare il percorso del tracciante e identificare i linfonodi sentinella, cioè i primi linfonodi che ricevono il drenaggio dalla zona d’interesse.

Utilizzo della Linfo-scintigrafia

La linfoscintigrafia è ampiamente utilizzata in diversi ambiti medici, tra cui:

  1. Cancro al seno: Nella diagnosi e stadiazione del cancro al seno, la linfoscintigrafia aiuta a identificare i linfonodi sentinella, che possono essere rimossi chirurgicamente per l’analisi dei tessuti e per determinare l’estensione del coinvolgimento linfonodale.
  2. Melanoma: Nel melanoma cutaneo, la linfoscintigrafia può essere utilizzata per individuare i linfonodi sentinella, fornendo informazioni importanti per la stadiazione e la pianificazione del trattamento.
  3. Linfedema: La linfoscintigrafia può essere utilizzata per valutare il drenaggio linfatico e individuare eventuali ostruzioni o anomalie nel sistema linfatico, che possono contribuire allo sviluppo del linfedema.
  4. Altre condizioni: La linfoscintigrafia può essere impiegata anche per valutare il drenaggio linfatico in altre condizioni, come le malattie infiammatorie croniche, le infezioni e le malattie autoimmuni.

Conclusioni

La linfoscintigrafia è una procedura di imaging nucleare utilizzata per valutare il drenaggio linfatico e identificare anomalie nel sistema linfatico. È ampiamente utilizzata nella diagnosi e nella stadiazione di diverse condizioni, come il cancro al seno e il melanoma. La linfoscintigrafia fornisce informazioni cruciali per la pianificazione del trattamento e la valutazione del drenaggio linfatico. È importante consultare un medico specializzato per determinare l’idoneità e l’opportunità di sottoporsi a una linfoscintigrafia in base alle esigenze individuali del paziente.

Prenota il tuo appuntamento con noi in modo semplice e veloce.

CHIRURGIA DEI LINFATICI
Linfologia & Microchirurgia

iscriviti alla
newsletter